PERCORSI TECNICO / MANAGERIALI

Competitive Strategy: strategie per competere efficacemente

Modalità: Aula
Obiettivi

Lo scopo di questo percorso è di introdurre i partecipanti al pensiero strategico applicato a contesti organizzativi. Il partecipante apprenderà l'utilizzo di strumenti concettuali derivati da diverse discipline economiche (economia aziendale, organizzazione industriale e teoria dei giochi) al fine di interpretare il comportamento delle organizzazioni in situazioni di interazione strategica sul mercato di riferimento. Durante le giornate d’aula, gli strumenti acquisiti saranno utilizzati per analizzare situazioni concrete di business e capire le scelte che portano l’impresa ad ottenere, mantenere e difendere un vantaggio competitivo nel proprio mercato. Alla conclusione del percorso, il partecipante sarà in grado di utilizzare la “cassetta degli attrezzi” concettuali acquisiti per analizzare potenzialmente ogni situazione di scelta strategica dell’impresa in un modo che sia strutturato e, nel contempo, avvincente.



Destinatari

Il corso si rivolge al middle management aziendale, ai capi e ai professionals che si confrontano con decisioni strategiche in contesti complessi di tipo interattivo.



Principali Contenuti

IL PENSIERO STRATEGICO

  • Cos’è una strategia? Origine ed evoluzione del ‘pensiero strategico’ in accademia e nel contesto di business
  • I principali strumenti per l’analisi di portafoglio business dell’impresa (ADL Life-cycle matrix, Ansoff Matrix, GE Matrix, Growth-Share Matrix)

MAPPARE IL BUSINESS LANDSCAPE

  • Comprendere la ‘business landscape’: analisi dell’offerta e della domanda, il Benchmarking, la SWOT Analysis, il ‘Five Forces Framework’ di Porter, la ‘Rete del Valore (‘Value Net’) e la Coopetition
  • Dall’analisi della business landscape alla pianificazione strategica

CENNI DI TEORIA DEI GIOCHI

  •  Teoria dei giochi: concetti e strumenti base
  • Comprendere e anticipare le azioni dei competitor
  • Profilazione dei concorrenti (Competitor Profiling)

OTTENERE UN VANTAGGIO COMPETITIVO

  • Creare e sostenere un vantaggio competitivo: posizionamento e differenziazione (‘Strategic positioning’)
  • La Catena del Valore e le Strategie Generiche di Porter
  • Quadri di analisi alternativi: cenni su Resource-Based View (RBV) e il modello delle Core Competencies; cenni introduttivi sulla Strategia ‘Oceano Blu’ (Blue Ocean Strategy)
  • Il modello del Valore Aggiunto (The Added Value Framework)
  • Un processo concreto di analisi del posizionamento strategico

MANTENERE E DIFENDERE IL VANTAGGIO COMPETITIVO

  • Come sostenere prestazioni superiori nel tempo: risposte strategiche alle minacce al vantaggio competitivo - il Tetra-Threat Framework (Ghemawat)

STRATEGIE GLOBALI

  • Internazionalizzazione: la globalizzazione tra mito e realtà
  • Strategie globali: il CAGE Distance Framework (Ghemawat)
  • Strategie di Adaptation-Aggregation-Arbitrage


Note Docente

David D'Angelo
Consulente nei processi di formazione continua e formatore - tra gli altri - nei seguenti ambiti: negoziazione, strategie aziendali, temi organizzativi e competenze manageriali.


Società di Formazione
Noema HR Srl
Durata in giornate
4

Milano
26-27 Marzo 2019
9-10 Aprile 2019
Termini scaduti
Questo è un percorso formativo quindi l'iscrizione comporta l'impegno a partecipare a tutte le date del percorso
Condividi su: