GESTIRE I PROCESSI

Change Management Toolbox: pochi strumenti, ma utili nella gestione del cambiamento

Modalità: Webinar
Obiettivi

Sono circa 70.000.000 i risultati che Google ci restituisce, dopo la ricerca del termine “change management”. La gestione del cambiamento è dunque un tema molto rilevante per le aziende di ogni dimensione!
Senza cambiamento non c’è sviluppo nelle aziende, senza cambiamento non c’è sviluppo per le aziende. In questo seminario vedremo gli approcci, i metodi ed i principi che semplificano il processo di cambiamento, rendendolo consapevole, positivo e di successo. La metodologia usata in questo seminario è innovativa: non c’è una vera e propria presentazione frontale, ma tutti i concetti della giornata saranno elaborati in lavori di gruppo o in momenti di auto-riflessione.



Destinatari

Il seminario si rivolge a manager e figure intermedie coinvolte in prima linea sui processi di cambiamento in azienda e quindi nella gestione e la guida di team e singoli collaboratori.



Principali Contenuti

Negli ultimi decenni è aumentato in modo esponenziale il ritmo in cui si devono avviare dei cambiamenti, spesso anche profondi, per potersi adattare in modo flessibile alle nuove condizioni ambientali e, infine, per sopravvivere.
Per i collaboratori questi cambiamenti sono alquanto impegnativi, anche perché la parola “Change” viene solitamente vissuta come qualcosa di negativo ed insicuro. Solamente tramite un processo controllato e guidato in modo consapevole si può ottenere un’esperienza positiva per i collaboratori dell’azienda. Purtroppo questa esperienza positiva durante i processi di cambiamento avviene raramente. La negatività e lo scetticismo di frequente dominano sui processi di cambiamento più che ogni altra cosa. La sfida consiste quindi di disporre degli strumenti che permettano una progettazione positiva ed efficace del cambiamento.

Grazie a questo seminario faremo maggiore chiarezza su:

  • significato di “cambiamento” in azienda e come questo si esprime
  • atteggiamento attivo e passivo verso il cambiamento e le loro ragioni
  • consapevolezza sul legame diretto tra la gestione del cambiamento e la motivazione dei collaboratori
  • come evitare gli errori più rilevanti nei processi di cambiamento
  • come può essere mantenuta alta la motivazione durante il processo
  • imparare a pianificare i cambiamenti fin dall’inizio con precisione, per sviluppare un processo proattivo
  • usare la “casa del cambiamento” con le sue 5 tappe, come modello di riferimento per la gestione del cambiamento dell’azienda
  • riuscire a gestire con successo le emozioni nei processi di cambiamento


Note Docente

Armin Rainer
E' socio e amministratore delegato di Weissman & Cie. Italia. Segue imprese familiari nel loro sviluppo culturale, strategico e organizzativo e le supporta nelle sfide del ricambio generazionale.
Laureato in Economia Internazionale presso l‘Università degli studi di Innsbruck e la Business School di Aarhus (DK), inizia la sua carriera lavorativa nel reparto controlling del gruppo multinazionale Leitner a Vipiteno.
Dopo tre anni in Leitner, lavora per quattro anni come consulente aziendale presso una società di consulenza altoatesina. Durante questo periodo ha avuto modo di accompagnare piccole e medie imprese nel proprio sviluppo organizzativo, nella gestione dei processi e nell’amministrazione contabile. Da marzo 2014 lavora per il gruppo Weissman come consulente di strategia per imprese familiari e da gennaio 2016 è socio ed amministratore delegato della Weissman & Cie Italia s.r.l., la quale è specializzata in consulenza su strategia, organizzazione e guida di imprese a gestione familiare.


Società di Formazione
Weissman & CIE. Italia Srl - Istituto Weissman
Durata in giornate
1
Date
22/09/2020
Orario
09:30 - 12:30 - 14:30 - 17:30
Termini scaduti
Condividi su: