Iniziative di formazione interaziendale

Realtà Aumentata e Realtà Virtuale: la tecnologia al servizio del business. Applicazioni organizzative e gestionali


Durata

1 giornata

Presentazione


Quello dell’innovazione è diventato “IL” tema che invade in modo frontale e senza eccezioni tutte le Aziende ed i professionisti. Si parla da anni di “Digital innovation”, di “Impresa 4.0”, di “Machine learning”, “Design Thinking”. È evidente, dopo quanto accaduto con le rivoluzioni del web, dello smartphone, dell’ecommerce e dei social media, che le aziende devono anticipare i trend sociali e tecnologici per poterli adottare con successo e non subirli. È altresì necessario creare una cultura al cambiamento e utilizzare nuove metodologie organizzative, più creative, meno esecutive per potere adottare un cambiamento a cui non si è sempre attrezzati.

In modo particolare la Realtà Aumentata (AR) e Virtuale (VR) sono le nuove realtà Media destinate a cambiare il modo in cui ci informiamo, divertiamo, comunichiamo. Tutti le conoscono per il loro impatto emotivo nel settore dell’entertainment e dei videogiochi ma queste tecnologie stanno prendendo una posizione di rilievo nel business: dalla produzione, ai servizi alla comunicazione, dalle ricerche alle vendite, alla formazione.

Questo sta già succedendo. Le aziende che impiegano questi new media hanno un grande vantaggio competitivo da cui prendere esempio. È importante conoscere queste tecnologie OGGI per tenere il passo con un mondo che ha ormai da anni ha virato verso il marketing digitale ed il marketing esperienziale la cui unione sfocia proprio nelle tecnologie “immersive” AR e VR. La realtà insomma ha un formato digitale che la potenzia e apre nuovi scenari.

AR e VR sono la massima espressione della comunicazione per impatto empatico, attenzione, ricordo. L’evoluzione dei PC e degli smartphone ha portato alla generazione di nuovi strumenti di comunicazione che avranno un impatto enorme sul nostro stile di vita e in azienda. Il passaggio in atto è dagli “handsets” agli “headsets”. Il corso permetterà di conoscere queste nuove tecnologie ed applicarle con successo nei vostri contesti professionali vedendo come possono essere impiegate.

A chi è rivolto il corso


Quadri coinvolti nella ridefinizione della cultura aziendale verso la cosiddetta “open innovation”, apertura dell’azienda verso i media digitali, gestione dei processi aziendali di marketing, comunicazione e vendite attraverso i media digitali con particolare riferimento all’ultima generazione di strumenti di: Realtà aumentata (AR) utilizzata sempre più nelle aree produttive e dei servizi, di design, di manutenzione logistica; Realtà Virtuale (VR) molto coinvolgente ed efficace ed usata nell’area marketing, vendite, promozione, ricerche di mercato, pubblicità, formazione.

Quadri con funzioni verticali che guidano il cambiamento.



 


Modalità

Aula


Date e Orario

21/02/2019 -


Focus

  • Le caratteristiche distintive delle tecnologie immersive dal punto di vista media e comunicazione.
  • Come siamo arrivati alla Media Reality  lato content: l’evoluzione del web, del social
  • Come siamo arrivati alla Media Reality  lato hardware: dalla tv, al pc allo smartphone
  • Hardware e devices senza entrare in tecnicismi
  • I TOP player del mercato e le loro strategie btob e btoc : Google, Facebook, Microsoft, Samsung, HTC, Lenovo, IBM, Dell, Netflix, CNN, SKY.
  • Le piattaforme distributive ed i software: dal realismo per i videogame alla realtà digitale con i suoi ambiti applicativi in azienda :design, ricerca, marketing, media, comunicazione, formazione, trade, vendite.
  • Case histories di successo italiane e straniere
  • Dati e ricerche per scoprire quando è vicina la rivoluzione e quali industries saranno più impattate
  • Uno sguardo alle notizie degli ultimi mesi su questo mondo per intercettare gli ultimi trend.
  • L’esperienza personale da AD delle grandi aziende web (Yahoo! Altavista, ViaMichelin, Lycos) a fondatore di una delle prime startup nel settore AR e VR.

Cosa Imparerai

Quello dell’innovazione è diventato “IL” tema che invade in modo frontale e senza eccezioni tutte le Aziende ed i professionisti. Si parla da anni di “Digital innovation”, di “Impresa 4.0”, di “Machine learning”, “Design Thinking”. È evidente, dopo quanto accaduto con le rivoluzioni del web, dello smartphone, dell’ecommerce e dei social media, che le aziende devono anticipare i trend sociali e tecnologici per poterli adottare con successo e non subirli. È altresì necessario creare una cultura al cambiamento e utilizzare nuove metodologie organizzative, più creative, meno esecutive per potere adottare un cambiamento a cui non si è sempre attrezzati. In modo particolare la Realtà Aumentata (AR) e Virtuale (VR) sono le nuove realtà Media destinate a cambiare il modo in cui ci informiamo, divertiamo, comunichiamo. Tutti le conoscono per il loro impatto emotivo nel settore dell’entertainment e dei videogiochi ma queste tecnologie stanno prendendo una posizione di rilievo nel business: dalla produzione, ai servizi alla comunicazione, dalle ricerche alle vendite, alla formazione. Questo sta già succedendo. Le aziende che impiegano questi new media hanno un grande vantaggio competitivo da cui prendere esempio. È importante conoscere queste tecnologie OGGI per tenere il passo con un mondo che ha ormai da anni ha virato verso il marketing digitale ed il marketing esperienziale la cui unione sfocia proprio nelle tecnologie “immersive” AR e VR. La realtà insomma ha un formato digitale che la potenzia e apre nuovi scenari.

In collaborazione con

SECOND STAR VR


Trainer


Lorenzo Montagna

Si occupa di digitale da 30 anni, è stato AD di Yahoo!, Altavista, Via-Michelin. Nel 2017 ha fondato seconda-stella srl, la prima società di advisory per AR, VR e Metaverso. Collabora con diverse Università italiane e straniere ed è Senior Advisor per PwC sui temi delle tecnologie emergenti. Ha scritto il primo libro sui temi AR e VR per Hoepli ed è Presidente in Italia della AR VR Association.